Haiti, sequestro Calì uno shock: segnale negativo per stranieri

Fonte immagine: La Voce dell'Isola

Giovanni ‘Vanni’ Calì “da quello che mi dicono i colleghi è una persona entusiasta del suo lavoro e che ci tiene molto. Per noi cooperanti il suo sequestro è stato uno shock e speriamo che tutto si risolva presto”. Lo afferma in un’intervista all’Adnkronos Fiammetta Cappellini, responsabile dei progetti di Avsi a Haiti, commentando il recente rapimento dell’ingegnere catanese di 74 anni. Secondo C (...)

Leggi la notizia integrale su: La Voce dell'Isola

Il post dal titolo: «Haiti, sequestro Calì uno shock: segnale negativo per stranieri» è apparso sul quotidiano online La Voce dell'Isola dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sicilia.

Lo scopo del servizio di aggregazione delle notizie di GeosNews.com è quello di posizionare geograficamente le notizie e le fonti d’informazione ufficiali e indipendenti. Continua