Sassuolo. “Faida” in famiglia per gestire i soldi della sorella giudicata incapace

Fonte immagine: la Gazzetta di Modena

Assolti due imputati accusati di appropriazione indebita da una parente dichiaratasi amministratrice di sostegno SASSUOLO. Aveva denunciato la sorella e il cognato per appropriazione indebita. La loro colpa? Non averle consegnato i documenti e il libretto di un’altra sorella di cui era amministratrice di sostegno. Il tribunale, però, ha assolto entrambi i parenti dopo un processo durato quattro... (...)

Leggi la notizia integrale su: la Gazzetta di Modena

Il post dal titolo: «Sassuolo. “Faida” in famiglia per gestire i soldi della sorella giudicata incapace» è apparso sul quotidiano online la Gazzetta di Modena dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Modena.

Lo scopo del servizio di aggregazione delle notizie di GeosNews.com è quello di posizionare geograficamente le notizie e le fonti d’informazione ufficiali e indipendenti. Continua