Modena, un’odissea per sospendere i sanitari no vax «Si inventano scuse e certificati»

Fonte immagine: la Gazzetta di Modena

Sono 850 operatori sanitari: procedura avviata solo per 56. Brambilla (Ausl): «Prima prenotano, poi non si presentano» Medici, infermieri e operatori sanitari no-vax non mollano. Anzi, stanno rendendo difficile la vita all’Ausl e agli Ordini di categoria che devono applicare la sospensione per chi non si vaccina. In tutta la provincia sono 850, sia nel settore pubblico sia privato, e finora ne... (...)

Leggi la notizia integrale su: la Gazzetta di Modena

Il post dal titolo: «Modena, un’odissea per sospendere i sanitari no vax «Si inventano scuse e certificati»» è apparso sul quotidiano online la Gazzetta di Modena dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Modena.

Lo scopo del servizio di aggregazione delle notizie di GeosNews.com è quello di posizionare geograficamente le notizie e le fonti d’informazione ufficiali e indipendenti. Continua