Inchiesta sulla prostituzione donne in silenzio dal giudice

Favicon Nuova Venezia

MARGHERA. Le donne si sono avvalse della facoltà di non rispondere mentre l’unico italiano finito nell’inchiesta per tratta di esseri umani e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ha raccontato alla giudice Roberta Marchiori che lui non sapeva assolutamente che quell’appartamento di Mira a lui intestato fosse la base dell’organizzazione sgominata dalla Squadra Mobile. Così si è difeso...

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Inchiesta sulla prostituzione donne in silenzio dal giudice» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie