In un decennio bruciato l’11% del Pil. E ora scatta l’allarme demografico

Favicon Aosta sera

Presentata la “Nota economica e sociale” per la Valle d’Aosta. Ceccarelli: “Per il terzo anno diminuisce il numero di residenti". I segnali di ripresa si vedono, ma in Valle d’Aosta sono ancora troppo deboli. Parole di , dell’Osservatorio del mercato del lavoro che oggi, 19 giugno, ha presentato la “Nota economica e sociale” per l’anno 2017.Insomma la crisi nella nostra regione picchia ancora...

Leggi la notizia integrale su: Aosta sera


Il post dal titolo: « In un decennio bruciato l’11% del Pil. E ora scatta l’allarme demografico » è apparso sul quotidiano online Aosta sera dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Valle d'Aosta.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie