Il ministro austriaco: «Rifugiati fuori dall'Ue» Kurz: chiusura delle rotte del Mediteraneo «Chiudendo i Balcani arrivi calati del 98%»

Favicon L'Adige

«L’Austria ha sempre sostenuto la necessità di avere centri per rifugiati fuori dall’Europa, in modo che il salvataggio nel Mediterraneo non sia un biglietto per l’Europa Centrale». Lo ha ribadito il ministro degli esteri, Sebastian Kurz (nella foto sulla destra) all’arrivo al Consiglio a Lussemburgo, specificando che «finché la gente continuerà ad essere portata in Europa centrale dopo il salvataggio, sempre più gente si metterà in viaggio, i trafficanti guadagneranno sempre di più e, cosa peggiore, sempre più persone moriranno: non appena fermeremo la gente alla frontiera e...

Leggi la notizia integrale su: L'Adige


Il post dal titolo: «Il ministro austriaco: «Rifugiati fuori dall'Ue» Kurz: chiusura delle rotte del Mediteraneo «Chiudendo i Balcani arrivi calati del 98%»» è apparso sul quotidiano online L'Adige dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trentino-Alto Adige.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie