Le gattare al Comune «Quell’eredità è nostra»

Favicon Il Tirreno

La presidentessa delle “Aristogatte” (ex Bogaia) replica all’assessore Alessi «I 52.000 euro sono sul nostro conto, non abbiamo toccato un centesimo» PRATO. Il nome lo hanno cambiato, perché l’oasi felina “La Bogaia” non la gestiscono più ormai da quasi un anno. Ma sono sempre loro, molte delle volontarie che si erano occupate per tanti anni del gattile comunale, dal 2008 fino al 2017. Ora “Le...

Leggi la notizia integrale su: Il Tirreno


Il post dal titolo: «Le gattare al Comune «Quell’eredità è nostra» » è apparso sul quotidiano online Il Tirreno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie