I fiorentini si lamentano per i sacchi neri di Prato

Favicon Il Tirreno

PRATO. Dalle 10 alle 15 tonnellate di rifiuti tessili vengono abbandonati ogni giorno in cassonetti, strade, fossi e terreni di Firenze, nell’area nord ovest, dall’Osmannoro a Novoli: gli scarti provengono da aziende del Pratese. La denuncia arriva da Alia, la società che smaltisce i rifiuti e che ha inglobato tra le altre la pratese Asm e la fiorentina Quadrifoglio. Livio Giannotti,...

Leggi la notizia integrale su: Il Tirreno


Il post dal titolo: «I fiorentini si lamentano per i sacchi neri di Prato» è apparso sul quotidiano online Il Tirreno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie