Giudice di pace: «Più lavoro meno soldi» 

Favicon Il Tirreno

I magistrati onorari incrociano le braccia: «Con la riforma diventeremo schiavi dei togati» PRATO. Lavorerete di più e sarete pagati meno. Di fronte a questa proposta era prevedibile che i giudici di pace si arrabbiassero e incrociassero le braccia. Da lunedì scorso, e fino all’11 giugno, si asterranno dal deposito delle sentenze e dall’emissione dei decreti ingiuntivi, mentre la cancelleria...

Leggi la notizia integrale su: Il Tirreno


Il post dal titolo: «Giudice di pace: «Più lavoro meno soldi» » è apparso sul quotidiano online Il Tirreno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie