Depuratore del Calice, arrivano 5 milioni

Favicon Il Tirreno

Prato, la Gida ha emesso un minibond per lo sviluppo dell'impianto. Durata sei anni e curato per la parte finanziaria dall’advisor Kon spa - gestione impianti depurazione acque – con una durata di sei anni curato per la parte finanziaria dall’advisor Kon e per la parte legale dallo studio Orrick, Herrington & Sutcliffe, e sottoscritto da Zenit Sgr spa. I 5 milioni raccolti con il minibond...

Leggi la notizia integrale su: Il Tirreno


Il post dal titolo: «Depuratore del Calice, arrivano 5 milioni » è apparso sul quotidiano online Il Tirreno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie