Trovati centinaia di oggetti rubati: c'erano anche dei branzini e due orate

Favicon Il Tirreno

Due persone, un marocchino e un'italiana, si erano rifugiati in una casa disabitata di via della Gronda. Denunciati per ricettazione LIDO DI CAMAIORE. Impressionante la quantità di refurtiva che avevano accumulato dentro a una casa. Due persone, un marocchino di 22 anni e una donna versiliese di 36 anni, sono stati presi dai carabinieri di Lido di Camaiore con decine di oggetti, risultato di...

Leggi la notizia integrale su: Il Tirreno


Il post dal titolo: «Trovati centinaia di oggetti rubati: c'erano anche dei branzini e due orate» è apparso sul quotidiano online Il Tirreno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Lucca.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie