Sequestrati cinquecento chili di pesce. Ristorante, scoperti bianchetti sotto taglia

Favicon Qui Livorno

Circa 65 mila euro di sanzioni comminate, per 500 Kg di prodotto ittico posto sotto sequestro. Sono i dati che sintetizzano una operazione di polizia marittima e di controlli eseguiti in questo mese dalla Guardia costiera in Toscana, su tutta la filiera della pesca. Una campagna denominata “Pesce d’aprile”, coordinata dalla Direzione marittima della Toscana - 2° Centro Controllo Area Pesca di Livorno ed eseguita dal personale ispettivo di tutti gli uffici marittimi dislocati sui circa 600 km di coste della Regione, isole comprese. 53 militari e 13 motovedette, sono le risorse impiegate...

Leggi la notizia integrale su: Qui Livorno


Il post dal titolo: «Sequestrati cinquecento chili di pesce. Ristorante, scoperti bianchetti sotto taglia» è apparso sul quotidiano online Qui Livorno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Livorno.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie