Taormina. Presti riapre e riqualifica "Le Rocce" dopo mezzo secolo di oblio

Favicon Tempo Stretto

L'apertura ufficiale il 27 luglio. Prende corpo il progetto del mecenate. Dal 27 luglio al 27 settembre i visitatori potranno ammirare una serie di mostre fotografiche dal titolo “Incantesimo” TAORMINA. Dopo mezzo secolo di abbandono si spezza finalmente l’Incantesimo alle Rocce di Capo Mazzarò. Il poggio sospeso in una delle baie più belle della Sicilia viene restituito ai cittadini, al popolo e al mondo grazie all’impegno di Antonio Presti: il mecenate siciliano sta guidando infatti il percorso di riqualificazione di questo paradiso perduto, oggi al centro di un progetto di rilanci...

Leggi la notizia integrale su: Tempo Stretto


Il post dal titolo: «Taormina. Presti riapre e riqualifica "Le Rocce" dopo mezzo secolo di oblio» è apparso sul quotidiano online Tempo Stretto dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Messina.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie