Esami del Dna per incastrare i ladri di bestiame

Favicon Gazzetta del Sud

Anche nelle indagini per risalire ai furti di bestiame viene utilizzato il Dna. Quello degli animali, naturalmente. I poliziotti del commissariato di Sant'Agata di Militello dopo la denuncia di un giovane allevatore nebroideo per il furto di alcuni vitellini da latte si sono messi in azione. La comp

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta del Sud


Il post dal titolo: «Esami del Dna per incastrare i ladri di bestiame» è apparso sul quotidiano online Gazzetta del Sud dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Messina.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie