Mauro Amendolia e Giuseppe Laganà: il ritratto delle vittime della Targa Florio

Favicon Siciliafan

La 101esima edizione della Targa Florio si copre di dolore alla seconda giornata per la morte orribile (leggi qui) del pilota Mauro Amendolia e del commissario di gara Giuseppe Laganà, Pippo per gli amici (nella foto rispettivamente a sinistra e a destra). Il primo era messinese, il secondo era originario di Lentini, nel Siracusano. L'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno. La Bmw Mini Cooper Jwc su cui Amendolia si trovava con la figlia Gemma, 27 anni, è uscita fuori strada e ha travolto Laganà, che si trovava sul ciglio della strada. Amendolia e la figlia, rimasta ferita e traspo...

Leggi la notizia integrale su: Siciliafan


Il post dal titolo: «Mauro Amendolia e Giuseppe Laganà: il ritratto delle vittime della Targa Florio» è apparso sul quotidiano online Siciliafan dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sicilia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie