Malagò: “Se fossi Tavecchio mi dimetterei”

Favicon Catania Oggi

Roma, 14 nov. - (AdnKronos) - Niente giri di parole, va dritto al punto il presidente il Coni Giovanni Malagò. Parlando del presidente della Figc Carlo Tavecchio dopo la mancata qualificazione degli Azzurri al Mondiale, dice: "Se fossi in lui mi dimetterei". Malagò riferisce di aver sentito il numero uno della Federcalcio: "Gli ho chiesto che intenzioni avesse e mi ha detto che domani ci sarà questa riunione in Figc alle 16. Come sapete - aggiunge - è padrone di assumersi le responsabilità, ma se fossi in lui mi dimetterei". "Oggettivamente in Figc - spiega - non ci sono gli strumenti...

Leggi la notizia integrale su: Catania Oggi


Il post dal titolo: «Malagò: “Se fossi Tavecchio mi dimetterei”» è apparso sul quotidiano online Catania Oggi dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Catania.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie