Agrigento: estorsioni ai dipendenti di una coop, 4 misure cautelari

Favicon Catania Oggi

Palermo, 19 mag. (AdnKronos) - Un vero e proprio "sistema illecito di gestione dei rapporti lavorativi" all'interno della cooperativa sociale Suami Onlus è stato scoperto dai carabinieri della Compagnia di Licata (Agrigento), che hanno dato esecuzione a quattro misure cautelari: due ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari, un obbligo di dimora con ulteriore obbligo di permanenza in casa e un obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria. Le indagini, che si sono avvalse di attività tecniche, perquisizioni, sequestri e acquisizione di sommarie informazioni testimoniali, seguono...

Leggi la notizia integrale su: Catania Oggi


Il post dal titolo: «Agrigento: estorsioni ai dipendenti di una coop, 4 misure cautelari» è apparso sul quotidiano online Catania Oggi dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Catania.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie