Ilva di Taranto, 7 a giudizio per la morte dell'operaio 35enne ucciso da una colata di ghisa

Favicon TarantoContro

(Inchiostroverde)TARANTO - La procura di Taranto ha chiesto il processo per la morte di Alessandro Morricella, l'operaio 35enne dell'Ilva di Taranto deceduto il 12 giugno del 2015, quattro giorni dopo essere stato travolto da fiamme e ghisa incandescente mentre misurava la temperatura di colata dell'altoforno 2 dello stabilimento di Taranto.Alessandro Morricella morì il 12 giugno del 2015, quattro giorni dopo l'incidente nell'altoforno 2. Il governo intervenne con un decreto per far dissequestrare l'impiantoIl procuratore aggiunto Pietro Argentino e il sostituto procuratore Antonella De..

Leggi la notizia integrale su: TarantoContro


Il post dal titolo: «Ilva di Taranto, 7 a giudizio per la morte dell'operaio 35enne ucciso da una colata di ghisa» è apparso sul quotidiano online TarantoContro dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Taranto.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie