Mini-Mose sul lago di Como, la Corte dei Conti assolve i dirigenti del Comune: "Troppe ingerenze della politica"

Favicon La Repubblica

La procura contabile aveva stimato un danno erariale di 3 milioni di euro, che chiedeva a chi aveva firmato la variante delle paratie sul lungolago. I giudici: "Troppe decisioni contrastanti da Comune e Regione, date anche per rispondere alle proteste dei cittadini" di ORIANA LISO

Leggi la notizia integrale su: La Repubblica


Il post dal titolo: «Mini-Mose sul lago di Como, la Corte dei Conti assolve i dirigenti del Comune: "Troppe ingerenze della politica"» è apparso sul quotidiano online La Repubblica dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Milano.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie