Agente ferito a Milano, la Lega Nord: "Servono espulsioni di massa"

Favicon il Giornale

Giovanni Neve Poliziotto accoltellato da un migrante in stazione Centrale. Salvini: "Mano libera alle forze dell'ordine". E chiede a Minniti di espellere tutti i clandestini Mentre lo accompagnavano in Questura ha gridato "Voglio morire per Allah", ma questo non è bastato per attribuire all'aggressione che questa mattina si è consumata in stazione Centrale, a Milano, un collegamento con il terrorismo islamico. Il guineano di 31 anni, che ha ferito ad una spalla un poliziotto, anche lui 31 anni, dell'Ufficio Prevenzione Generale intervenuto in piazza Duca d'Aosta a fermarlo, è stato...

Leggi la notizia integrale su: il Giornale


Il post dal titolo: «Agente ferito a Milano, la Lega Nord: "Servono espulsioni di massa"» è apparso sul quotidiano online il Giornale dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Milano.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie