Un altro filo-killer nel bosco «Avvertimento agli enduristi»

Favicon l'Eco di Bergamo

È successo a Premolo in Valle Seriana, il filo di nylon, era sul sentierotra Cima Belloro e Piazza Golla. «Segnalate a Comune e carabinieri». Dopo il cavo d’acciaio tirato a altezza collo tra due alberi sull’argine del fiume Oglio a Rogno contro cui è finito un giovane motociclista di Costa Volpino, un’altra intimidazione rivolta a chi pratica l’enduro arriva dalla Valle Seriana. A Premolo, all’interno dell’area del Parco delle Orobie, e quindi in una zona interdetta al transito delle moto, un escursionista ha trovato lungo un sentiero, utilizzato anche da chi pratica il motocr...

Leggi la notizia integrale su: l'Eco di Bergamo


Il post dal titolo: «Un altro filo-killer nel bosco «Avvertimento agli enduristi»» è apparso sul quotidiano online l'Eco di Bergamo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bergamo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie