Rifiuti tossici venduti in Oriente, in partenza anche dal porto di Genova

Favicon Genova Post

Due anni di intensa attività investigativa, coordinata dalla Dda di Roma, hanno portato la Guardia Costiera a sgominare un cartello di imprese dedite al traffico internazionale di rifiuti metallici contaminati che spediti via mare su container da vari porti italiani. Tra questi c'era anche quello di Genova oltre a Civitavecchia, Livorno, La Spezia e Ravenna. Da qui i rifiuti raggiungevano le...

Leggi la notizia integrale su: Genova Post


Il post dal titolo: «Rifiuti tossici venduti in Oriente, in partenza anche dal porto di Genova» è apparso sul quotidiano online Genova Post dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Genova.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie