Trascinata dalla metro a Termini: macchinista indagato per aver violato le norme di sicurezza sul lavoro

Favicon Roma Fanpage

Nuove accuse per Gianluca Tonelli, il macchinista che era alla guida della metro che lo scorso mercoledì sera alla stazione Termini, a Roma, ha trascinato per centinaia di metri una donna, rimasta incastrata tra le porte. Oltre al reato di lesioni personali, per la procura l'uomo potrebbe aver violato anche il decreto in materia di salute e di sicurezza nei luoghi di lavoro. Sequestrato il treno.Continua a leggere

Leggi la notizia integrale su: Roma Fanpage


Il post dal titolo: «Trascinata dalla metro a Termini: macchinista indagato per aver violato le norme di sicurezza sul lavoro» è apparso sul quotidiano online Roma Fanpage dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Roma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie