Dai “Luoghi Comuni” una nuova idea di città

Favicon Il Piccolo

Debutta l’associazione di Roberto Cosolini forte di 120 soci che lavorano allo screening di Trieste C’è luogo comune e luogo comune. C’è l’assioma populista che sancisce la poca voglia di pensare e c’è il posto del confronto, dove lanciare assieme nuove idee per una città che ne ha disperatamente bisogno. Roberto Cosolini ha scelto quest’ultima formula, e pur privilegiando per la sua...

Leggi la notizia integrale su: Il Piccolo


Il post dal titolo: «Dai “Luoghi Comuni” una nuova idea di città » è apparso sul quotidiano online Il Piccolo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie