Medici Senza Frontiere sospende le attività della nave ‘Prudence’: “Minacce dalla Libia”

Favicon Rosso Parma

Ieri le autorità libiche hanno dichiarato pubblicamente di aver istituito una zona di ricerca e soccorso (Sar) e limitato l’accesso delle navi umanitarie nelle acque internazionali al largo delle coste libiche. Subito dopo, il Centro di Coordinamento del Soccorso Marittimo (Mrcc) di Roma ha allertato Medici Senza Frontiere (Msf) di un rischio sicurezza legato alle minacce pronunciate pubblicamente dalla Guardia Costiera Libica contro le navi di ricerca e soccorso umanitarie impegnate in acque internazionali.A seguito di queste ulteriori restrizioni all’assistenza umanitaria indipendente e...

Leggi la notizia integrale su: Rosso Parma


Il post dal titolo: «Medici Senza Frontiere sospende le attività della nave ‘Prudence’: “Minacce dalla Libia”» è apparso sul quotidiano online Rosso Parma dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Parma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie