L'Oltretorrente si stringe intorno a Said

Favicon Parma Today

Post e messaggi di solidarietà affissi sulla saracinesca del suo locale Tutti all'ingresso del Carpe Diem, come fosse un giorno normale. Stavolta la fila non è per il kebab, ma per testimoniare solidarietà a Said che, con il suo collaboratore, è stato vittima di un'aggressione in Piazzale Santa Croce, quando i due sono stati aggrediti da una banda di inqualificabili energumeni che - si dice -...

Leggi la notizia integrale su: Parma Today


Il post dal titolo: «L'Oltretorrente si stringe intorno a Said» è apparso sul quotidiano online Parma Today dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Parma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie