Blitz naziskin a Como, 13 indagati: all’alba perquisizioni a nazi del “Veneto Fronte Skinheads” in 6 città

Favicon Rosso Parma

Ci sono 13 indagati per il blitz naziskin della settimana scorsa a Como, quando diversi esponenti di estrema destra appartenenti al gruppo ‘Veneto Fronte skinhead’ hanno fatto irruzione nella sede dell’associazione “Como senza frontiere” durante una riunione, accerchiando gli attivisti e leggendo un comunicato contro le attività delle organizzazioni impegnate nell’accoglienza dei migranti.Le indagini della Procura di Como erano partite subito e stamattina all’alba sono scattate le perquisizioni nei confronti di 13 appartenenti al sodalizio di estrema destra “Veneto Fronte Skin...

Leggi la notizia integrale su: Rosso Parma


Il post dal titolo: «Blitz naziskin a Como, 13 indagati: all’alba perquisizioni a nazi del “Veneto Fronte Skinheads” in 6 città» è apparso sul quotidiano online Rosso Parma dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Parma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie