Marzabotto, saluto fascista in campo. Futa Calcio: “Pronti a ritirare la squadra”

Favicon Radio Città del Capo

A dirlo è Enrico Dini, fondatore della 65 Futa Calcio di Loiano, club al centro della bufera dopo che un suo attaccante, Eugenio Maria Luppi, ha mostrato in campo una maglietta fascista e si è esibito in un doppio saluto romano nello stadio di Marzabotto. Non certo un luogo neutro, visto che il paese dell’Appennino è stato teatro di uno dei peggiori eccidi della Seconda Guerra Mondiale. A...

Leggi la notizia integrale su: Radio Città del Capo


Il post dal titolo: «Marzabotto, saluto fascista in campo. Futa Calcio: “Pronti a ritirare la squadra”» è apparso sul quotidiano online Radio Città del Capo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bologna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie