Cava de' Tirreni, l'imprenditore e la droga nascosta per conto del "boss"

Favicon Salerno Today

E' stato chiesto il processo con rito immediato per G.S., ritenuto complice per la detenzione di circa 100 grammi di droga appartenente a Dante Zullo, che insieme al figlio V. fu coinvolto in una recente maxi operazione dell’Antimafia di Salerno. Sorrentino, genero di Dante Zullo per la convivenza con la figlia, fu arrestato il maggio scorso. Per quel quantitativo spiegò di averlo tenuto per...

Leggi la notizia integrale su: Salerno Today


Il post dal titolo: «Cava de' Tirreni, l'imprenditore e la droga nascosta per conto del "boss"» è apparso sul quotidiano online Salerno Today dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Salerno.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie