Roghi, prima vittima nel Napoletano. Imprenditore sale sul tetto per paura del fuoco: cade e muore

Favicon Il Mattino - Napoli

Gli incendi hanno fatto la loro prima vittima in Campania. Un commerciante di 53 anni, Giovanni Battista Panico, titolare di un'attività commerciale a Giugliano, è morto precipitando dal tetto del suo capannone. L'uomo vi era salito preoccupato per le fiamme che si stavano propagando, dopo che le stesse avevano attaccato anche il capannone vicino dove si producono cassette in legno, quando un...

Leggi la notizia integrale su: Il Mattino - Napoli


Il post dal titolo: « Roghi, prima vittima nel Napoletano. Imprenditore sale sul tetto per paura del fuoco: cade e muore » è apparso sul quotidiano online Il Mattino - Napoli dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie