«MANNtenersi in forma»: Universiade ante litteram all'Archeologico

Favicon Il Mattino - Napoli

Archeologico rivoluzionato. Una Olimpiade napoletana, una Universiade ante litteram. Il lungo tatami posizionato dietro la Testa di Cavallo, opera di Donatello, alto 1 metro e 75 centimetri, commissionata da Alfonso V d’Aragona, raggiunge lo scalone dove troneggia maestoso e imperioso Federico IV di Borbone, statua realizzata da Antonio Canova. In piazza Carlo III la staffetta dei tedofori, la...

Leggi la notizia integrale su: Il Mattino - Napoli


Il post dal titolo: « «MANNtenersi in forma»: Universiade ante litteram all'Archeologico » è apparso sul quotidiano online Il Mattino - Napoli dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie