Dolore e lacrime per l'addio a Carlo turista napoletano ucciso in Arkansas

Favicon Il Mattino - Napoli

Centinaia di persone si sono riunite questa mattina, nella parrocchia di Santa Maria delle Grazie al corso Malta, per stringersi intorno alla famiglia Marigliano e dare l'ultimo saluto a Carlo, il giovane napoletano ucciso in Arkansas in quella che, finora è sembrata a tutti essere stata una rapina. La salma, liberata dall'autorità giudiziaria americana, era arrivata sabato in Italia. Per...

Leggi la notizia integrale su: Il Mattino - Napoli


Il post dal titolo: « Dolore e lacrime per l'addio a Carlo turista napoletano ucciso in Arkansas » è apparso sul quotidiano online Il Mattino - Napoli dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie