Danise, lo scugnizzo del jazz che ha sconfitto la camorra grazie alla musica

Favicon Vesuvio Live

Questa è la storia di un ragazzo come tanti a Napoli, cresciuto in un quartiere difficile e che ha trovato il coraggio di ribellarsi ai clan e di cambiare la sua vita grazie alla musica. Vincenzo Danise è nato a pochi passi dalla Stazione Centrale, nel rione Case Nuove, per anni covo dei clan più feroci di Napoli. Da ragazzino si è trovato davanti ad un bivio: entrare nel “sistema” oppure salvarsi. A 12 anni finisce in carcere come membro di una baby gang, ma una volta uscito decide di studiare e di migliorare la sua vita: la sua salvezza infatti è stata la passione per il pianoforte.

Leggi la notizia integrale su: Vesuvio Live


Il post dal titolo: «Danise, lo scugnizzo del jazz che ha sconfitto la camorra grazie alla musica» è apparso sul quotidiano online Vesuvio Live dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie