Emergenza ulivi abbattuti 50 alberi in provincia di Lecce

Favicon la Gazzetta del Mezzogiorno

LECCE - Una cinquantina di alberi di ulivo sono stati abbattuti in contrada e#39;La Castellanà, in provincia di Lecce, perchè situati nella zona del focolaio della e#39;Xilella fastidiosà, il batterio che sta distruggendo migliaia di piante dello stesso tipo nel Salento. "Un disastro ambientale" lo definisce in una nota il comitato locale e#39;Spazi popolarì. Il comitato, oltre a denunciare l'episodio su segnalazione di un cittadino del posto, riferisce di un incontro svoltosi nella stessa zona, insieme ad una delegazione della Guardia nazionale Aeza (Vigilanza ecozoofila, ambientale, itt...

Leggi la notizia integrale su: la Gazzetta del Mezzogiorno


Il post dal titolo: «Emergenza ulivi abbattuti 50 alberi in provincia di Lecce» è apparso sul quotidiano online la Gazzetta del Mezzogiorno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Basilicata.


 

Approfondisci questo argomento con le altre notizie